Sono un guardiano di greggi. Il gregge è i miei pensieri. E i miei pensieri sono tutti sensazioni. Penso con gli occhi e con gli orecchi e con le mani e i piedi e con il naso e la bocca. Pensare un fiore è vederlo e odorarlo e mangiare un frutto è saperne il senso. Perciò quando in un giorno di calura sento la tristezza di goderlo tanto, e mi corico tra l'erba chiudendo gli occhi accaldati, sento tutto il mio corpo immerso nella realtà, so la verità e sono felice. (Fernando Pessoa)

This profile currently does not have any publications associated with it.